Pizzeria Negri

La Pizzeria Negri nasce nel 1928 per volere del Comm. Negri.
Il Commendatore Edoardo Negri nacque a Pontecagnano Faiano da una famiglia di modeste origini; il padre, Vincenzo Negri, era un commerciante di vini originario di San Mango, un comune sulle alture dell’entroterra salernitano.
Il periodo antecedente lo sviluppo economico della Città era stato segnato da forti difficoltà economiche, cosìalcuni componenti della famiglia Negri, come tante nel Sud Italia in quel periodo, decisero di emigrare, indotti dal desiderio di iniziare una nuova attività in un paese libero. Edoardo ed il fratello Giuseppe, insieme alla madre e alle tre sorelle giunsero negli Stati Uniti abbandonando la faticosa sicurezza del loro paese e lasciandosi alle spalle gli amici e gli affetti di gioventù. Negli Stati Uniti, tuttavia, i meridionali emigrati non trovarono l’accoglienza e il calore che avevano invece accolto coloro che, ad esempio, si erano trasferiti in America Latina. Differenti costumi, la mancanza degli affetti e del paese natio spinsero presto la madre e le sorelle di Edoardo a fare rientro in Italia, lasciando negli Stati Uniti soltanto i due fratelli Negri. Edoardo e Giuseppe aprirono allora un negozio, uno “Shop”, grazie a cui nel giro di qualche anno riuscirono ad avere una somma disponibile per rientrare in Italia e condurre una nuova vita, coronando così il sogno di qualsiasi emigrante.
Il definitivo ritorno a Pontecagnano Faiano, come ricorda Franz Negri, nipote del Commendatore, fu anticipato da una breve permanenza in Italia settentrionale dove Edoardo gesti` con discreto successo un burrificio e dove ebbe occasione di conoscere una giovane donna di origini tedesche, Fanny, che sarebbe rimasta al suo fianco per tutta la vita. degli anni Venti Edoardo ritorno` nel suo paese d’origine e, portando in dote l’esperienza acquisita e il denaro guadagnato, aprì delle attività commerciali destinate a segnare la vita di Pontecagnano Faiano: la Pizzeria Negri ed il Cinema Moderno, il primo cinema di Pontecagnano Faiano

Fondata nel 1928, la Pizzeria Negri ha scritto la sua storia nel solco dei grandi avvenimenti del secolo scorso. Ai suoi tavoli si sono accomodati principi e cortigiani, nomi autorevoli della politica e personaggi della cultura e dello spettacolo.
I suoi piatti hanno arricchito la gastronomia locale, collegandola e intrecciandola con altre: il nostro pomodoro e i salumi emiliani, la nostra mozzarella e l’olio ligure, il nostro basilico ed il vino delle Venezie. Questa alchimia, che si deve all’indole cosmopolita del fondatore, il commendatore Edoardo Negri, si e` conservata nel tempo grazie anche ai suoi successori.
Tipicità e qualità dei prodotti, cortesia e attenzione alla clientela, unicità e originalità degli ambienti, un’interpretazione personalizzata del repertorio della cucina classica meridionale, sono gli elementi che hanno fatto la fortuna di questo Locale.
Oggi, il compito di raccogliere il testimone e proseguire nel solco tracciato dall’illuminato fondatore, è nelle mani del nipote Arturo Negri, il quale con amore e dedizione non disperdere nulla della storia di questo luogo, convinto che la pizzeria Negri è da ritenersi parte del patrimonio storico e culturale della città di Pontecagnano Faiano e non solo.

via G.Budetti, 28,
84098 Pontecagnano Faiano SA
telefono: (+39) 089 848001
telefono: (+39)+39 335 240864
e-mail:  info@pizzerianegri.it

Chiuso Lunedì per riposo settimanale - (aperti Lunedì 11 e 18 dicembre)

Domenica 3, 10, 17 dicembre e 7 gennaio aperti a pranzo



Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi